PRESS

28 Sep 2018

In coppia è meglio

Il mensile ha riportato l’intervista alla group exercise manager di VA, Silvia Pandolfi, della giornalista Anna Alberti in merito al fitness di coppia, un fenomeno di nicchia in continuo aumento. “Fidanzati, colleghi, amanti, le tipologie sono varie ma l’effetto traino è lo stesso. Anche per questo nel nostro palinsesto abbiamo inserito un allenamento in tandem: Punch, corso di functional boxing in cui le coppie saltellano attorno al pungiball tirando pugni. In quel contesto ciascuno aggiunge all’esercizio dell’altro variabili che aiutano riflessi, colpo d’occhio, velocità di risposta, propriocezione, quasi che il compagno diventi un attrezzo ginnico. Unico elemento da evitare, l’abbiamo imparato, è il contatto tra corpi sudati: non a caso nel Punch non ci si tocca mai. Anche i corsi di ballo in coppia non sono mai troppo intensi: la maglietta bagnata ha un appeal pari a zero”.